Pulizia del viso

La pulizia del viso quotidiana è indispensabile per mantenere la pelle sgombra dalle impurità provocate dall’inquinamento, ma è necessario effettuare periodicamente una Pulizia del Viso da Personale Qualificato e Professionale per rimuovere dalla superficie cutanea i punti neri (comedoni) e le cellule morte, cioè lamelle cornee in via di desquamazione.
La pulizia del viso eseguita in istituto da estetiste specializzate, aiuta a mantenere la corretta funzionalità cutanea e prepara la pelle a pratiche mediche e/o estetiche per prevenire o attenuare gli inestetismi più diffusi.
Tre sono i fattori specifici che potenziano l’effetto cosmetico del trattamento:
l’umidità (mediante l’uso del vapore) umidisce lo strato corneo cutaneo superficiale e provoca la dilatazione dei pori;
l’aumento della temperatura cutanea diminuisce la viscosità del sebo e facilità la rimozione dai comedoni mentre la vasodilatazione stimola l’ossigenazione dei tessuti.
Il trattamento estetico di pulizia del viso prevede diversi passaggi che l’estetista è tenuta a rispettare, per un risultato finale efficace:

1. La pelle viene detersa con un prodotto adatto alla specifica tipologia cutanea.
2. Con una lozione analcolica si tonifica la cute.
3. Viene applicato un peeling con enzimi o un gommage per favorire il distacco delle lamelle cornee superficiali che, mescolandosi al sebo e alle impurità, formano un tappo che blocca l’ostio follicolare, causando la formazione del comedone.
4. Attraverso l’applicazione di vapore caldo ozonizzato, la pelle viene preparata per facilitare l’estrazione manuale delle impurità.
5. I comedoni vengono eliminati manualmente con delicatezza.
6. A seconda della tipologia cutanea, viene applicato un siero che può essere Lenitivo, Sebo equilibrante, Idratante o Restitutivo.
7. Sul viso l’estetista effettua un accurato massaggio manuale con un’applicazione di crema idratante o nutriente.
8. Drenaggio Linfatico al viso e al collo.
9. Viene applicata e lasciata in posa per alcuni minuti una maschera che può avere azione Idratante, Emolliente, Dermo-Purificante o Schiarente.
10. I residui della maschera vengono rimossi.
11. Il trattamento si conclude con l’applicazione di un cosmetico idratante e protettivo.
È utile inoltre, seguire durante i trattamenti quotidiani di pulizia dei piccoli accorgimenti per prolungare gli effetti del trattamento professionale. Per rimuovere ad esempio i residui del maquillage e le sostanze che si depositano sulla superficie cutanea è consigliabile l’utilizzo di un detergente e di un tonico, mattina e sera.
Qualsiasi tipo di pelle necessita di un’idratazione corretta e costante: integrate dunque la vostra igiene cutanea quotidiana con l’applicazione di un prodotto specifico per il vostro tipo di pelle: sebo-normalizzante per pelli seborroiche, emolliente per pelli aride, decongestionante per pelli sensibili e tendenti ad arrossarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*